Ravioli di burrata su un prato fiorito [Ricetta]

Questa ricetta ci è stata segnalata da Agata Battaglia. Leggi altre ricette di Agata nel suo food blog Eatmealive

Ravioli di burrata su un prato fiorito

Persone: 2
Tempo: 90'
Difficoltà: difficile

Ingredienti

  • 100 gr di farina “00”
  • 100 gr di burrata
  • 200 gr di fave fresche già sbucciate
  • 6 pomodorini
  • 1 uovo
  • 2 spicchi d’aglio
  • mezza cipolla
  • sale e pepe nero q.b.
  • olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. In una terrina metti a fontana la farina e l’uovo; lavora gli ingredienti fino a ottenere un panetto compatto. Avvolgi il composto in una pellicola e lascialo riposare per circa mezz’ora.
  2. Dividi a metà il baccello delle fave, sgranale e togli i semi eliminando la parte esterna più chiara. Dopo averle lavate mettile in una pentola, versa due cucchiai di olio, mezza cipolla tagliata e 2 spicchi d’aglio, fai soffriggere unisci le fave, un bicchiere di acqua, un po’ di sale.
  3. Copri con un coperchio e lascia cuocere a fuoco lento per circa 15 minuti, ma assaggia per assicurarti che la cottura sia terminata. Riduci le fave a una crema aiutandoti con un mixer a immersione.
  4. Tira la sfoglia dei ravioli, col mattarello o con la macchina per la pasta. Poni il ripieno a cucchiaini distanziati gli uni dagli altri e copri con un’altra sfoglia, sigilla bene e taglia i ravioli. Fai bollire acqua salata con un cucchiaino di olio, immergi i ravioli e falli cuocere per circa 5-6 minuti.
  5. Una volta cotti prepara il piatto: un fondo di crema di fave, i ravioli e i pomodori confit, un filo d’olio, una macinata abbondante di pepe nero e porta in tavola il tuo prato fiorito.

Consigli per una ricetta sicura

Valori nutrizionali (per porzione)
  • Proteine: gr 24,6
  • Carboidrati: gr 46,8
  • Grassi: gr 28,3
  • Calorie: kcal 528
Rischi
  • Allergeni: glutine (farina), uova, latticini
  • Catena del freddo
  • Sostanze residue
  • Salmonella
  • Cross-contaminazioni
Buone pratiche
  • Per il trasporto dei latticini utilizza una borsa termica.
  • In frigorifero poni i latticini sul ripiano centrale (4-5 °C).
  • Lava accuratamente la verdura prima di iniziare la preparazione della ricetta.
  • Allontana i gusci delle uova dal piano di lavoro.
  • Lava accuratamente le mani con un detergente dopo aver manipolato il guscio delle uova.
  • Lava accuratamente con un detergente tutti gli utensili venuti a contatto con la verdura non lavata o il guscio delle uova, prima di usarli per manipolare la verdura lavata o altri ingredienti e preparazioni.

Nessun commento a "Ravioli di burrata su un prato fiorito [Ricetta]"

    Commenta

    Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato.