Presentazione

«Sale, pepe e sicurezza» è un blog che fornisce informazioni, approfondimenti e notizie sulla sicurezza alimentare, ovvero sui rischi per la salute legati alla preparazione e al consumo di alimenti.

L’obiettivo del blog è promuovere corrette pratiche alimentari fornendo conoscenze scientifiche e indicazioni pratiche da applicare al supermercato e in cucina.

Gli articoli del blog sono scritti da esperti in sicurezza alimentare dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie (IZSVe).

Il blog è stato realizzato all’interno del progetto di ricerca RC IZSVe 04/2014 finanziato dal Ministero della Salute.

Redazione e contatti

Ricette & Rischi

Rischi & Ricette

Nel blog sono pubblicate ricette scelte dalla Redazione o inviate dai nostri utenti in cui vengono fornite informazioni sui principali rischi per la salute derivanti dagli alimenti usati e dalla loro preparazione.

Leggi le ricette >

Se vuoi pubblicare la tua ricetta in questo blog e ricevere i consigli dei nostri esperti, inviacela seguendo le istruzioni pubblicate nella pagina

Inviaci la tua ricetta!


I rischi alimentari

 

Gli articoli del blog sono organizzati in tre categorie, corrispondenti alle diverse tipologie di rischio alle quali si fa riferimento nell’ambito della sicurezza alimentare.

Conoscere i rischi legati all’alimentazione è il primo passo per evitarli.

Rischio biologico

Rischio biologico

Il rischio biologico legato all’alimentazione consiste nella possibilità di contrarre batteri, virus, parassiti e micro-organismi dannosi per la salute attraverso il cibo.

Alcuni dei principali organismi che causano questo tipo di problemi sono: salmonella; listeria monocytogenes; campylobacter; escherichia coli; toxoplasma; microrganismi produttori di tossine alimentari.

Rischio biologico nell’alimentazione: introduzione >

Tutti gli articoli sul rischio biologico >

Rischio chimico

Rischio chimico

Il rischio chimico legato all’alimentazione deriva dalla presenza nel cibo di sostanze potenzialmente pericolose per la salute come tossine di origine naturale, contaminanti ambientali, residui di prodotti utilizzati nella filiera produttiva, composti chimici indotti dal processo di cottura.

È inoltre collegato all’utilizzo improprio o illegale di sostanze aggiunte durante la fase di produzione degli alimenti a scopo tecnologico.

Rischio chimico nell’alimentazione: introduzione >

Tutti gli articoli sul rischio chimico >

Rischio nutrizionale

Rischio nutrizionale

Il rischio nutrizionale legato all’alimentazione consiste nella possibilità di danni alla salute che derivano dalla qualità nutrizionale e della quantità del cibo consumato.

Il rischio nutrizionale è associato a un regime dietetico inadeguato, per eccesso o per difetto, in un determinato periodo di tempo.

Rischio nutrizionale nell’alimentazione: introduzione >

Tutti gli articoli sul rischio nutrizionale >